LA STORIA

Di seguito tratti di storia:

grazie a Nicola Pascale possiamo pubblicare quanto segue:


U.S. RESCALDINESE Fondata nel 1923 Partecipa ed organizza tornei a carattere provinciale con le società della Provincia di Milano e Como (la Provincia di Varese è nata nel 1927 togliendo a Milano e Como vari comuni: Busto, Caronno, Pertusella e Saronno erano Milanesi). Non avendo mezzi finanziari ed un campo di dimensioni omologate dalla F.I.G.C. aderisce all'U.L.I.C. dove i limiti sono di molto inferiori e sotto questa
bandiera gioca con delle squadre locali. Le trasferte erano su distanze limitate anche perchè all'epoca i mezzi di trasporto erano ridotti ed accessibili solo treno e tram, mentre viaggiare in bicicletta era segno di ricchezza (fino al 1931 le biciclette pagavano il bollo di circolazione). Aderisce all'U.L.I.C. perchè è solo con le piccole squadre che è possibile giocare su campi pubblici o spesso concessi da grosse società (Saronno e Legnano) che già da diversi anni avevano a questa Federazione non dipendente dalla FIGC (fino all'estate 1927) dato il loro pieno appoggio. Si gioca contro squadre aventi questi nomi: Lampo FBC di Saronno, Fiorente FBC di Saronno, Cairoli F.C. e Audentes FBC di
Saronno. e con queste squadre organizza o partecipa ai seguenti tornei:
    -1924 Coppa Esercenti di Rescaldina
29-3-1925 Coppa Bassetti a Rescaldina
 3-5-1925 Eliminatorie Bustesi del IV Torneo Popolare U.L.I.C.
12-7-1925 Coppa Risorgimento a Saronno
anche se molto spesso si incontra con squadre affiliate al C.R.L. .Dopo aver approntato un campo recintato con dimensioni minime 90x50 come
richiesto dal C.R.L. si affilia al Comitato Regionale Lombardo partendo dalla categoria più bassa ovvero la 4.a Divisione con la denominazione:
S.S. RESCALDINESE Dal Comunicato Ufficiale della Presidenza Federale F.I.G.C. (sedute del 14 e 22 agosto 1925) (pubblicato giovedì 27-8 dalla Gazzetta dello Sport) al paragrafo: Nuove Società affiliate: ..... S.S. Rescaldinese (via Ignazio Bossi, presso Caffè Cattorini, Rescaldina)
1925-26 4.a Divisione gir. D  1a su  4 p. 11 (va in finale per il titolo)
        4.a Divisione Finale  3a su  5 p.  8
Promossa in 3.a Divisione (massimo livello Regionale)
1926-27 3.a Divisione gir. B  6a su  6 p.  0
E' penalizzata di 2 punti per 2 rinuncie e aveva 1 solo punto conseguito con un pareggio, ma all'epoca le classifiche ufficiali non riportavano punti ne-
gativi. Non erano previste retrocessioni in 4.a divisione perchè le direttive federali ne avevano previsto l'eliminazione definitiva entro il 1926-27.
Rinuncia alla 3.a Divisione ed è inattiva per la F.I.G.C. Aderisce all'U.L.I.C. Comitato di Legnano (costituito 1926-27)
Si iscrive al campionato di 1.a Categoria a cui possono partecipare solo giovani di età compresa tra i 14 ed i 21 anni con la denominazione
DOPOLAVORO RESCALDINESE sezione Calcio
1927-28 1.a Categoria gir. A  2a su  8 p. 20 ammessa al girone finale
        1.a Categoria finale  2a su  4 p.  7 (vince l'Edera F.C. di Legnano)
1928-29 1.a Categoria gir.    3a su  8 p. 18
1929-30 inattiva, non iscritta al campionato
1930-31 inattiva, non iscritta al campionato
dall'ultimo "Annuario del Calcio Italiano" edito a Modena, 1931 (dopo 1930-31) elenco delle società partecipanti al campionato 1931-32:
U.L.I.C. Comitato di LEGNANO - SOCIETA' AFFILIATE: DOP. RESCALDINESE - Trattoria Tripoli - Legnano
1931-32 1.a Categoria gir. B   a su  8 p.
1932-33 1.a Categoria gir.     a su    p.
1933-34 2.a Categoria gir. B   a su  6 p.
Si iscrive alla F.I.G.C. Direttorio II Zona (Lombardia) Dall'elenco delle società affiliate: Gruppo Sportivo Rescaldinese: Via Melzi 4 - campo sportivo Via Roma 5, Rescaldina
ma è sbagliato perchè sulle classifiche ufficiali è effettivamente scritto: U.S. Rescaldinese
1934-35 3.a Divisione gir. B  1a su 11 p. 25
Il campionato nazionale di 1.a Divisione viene riformato alla fine della stagione 1934-35; la maggior parte va a costituire la nuova Serie C (prime 12)
mentre le altre retrocedono al campionato regionale. Le categorie regionali cambiano nome: la 2.a Divisione diventa 1.a Divisione
mentre la 3.a Divisione diventa 2.a Divisione.
1935-36 2.a Divisione gir. G  4a su  7 p. 15
1936-37 2.a Divisione gir. E  6a su  8 p.  8
La società rinuncia al campionato successivo e resta inattiva con il C.R.L.. Il Regime allo scopo di convogliare gli sportivi verso una struttura non vincolata a limiti di età decide di dare alla G.I.L. (Gioventù Italiana del Littorio) la possibilità di tesserare giovani di età superiore ai 18 anni e di
prendere parte ai campionati F.I.G.C. usufruendo di sconti ed agevolazioni in fase di iscrizione e acquisto di materiale sportivo.
Su iniziativa degli enti fascisti cittadini la G.I.L. di Rescaldina apre una sezione calcio prelevando i giocatori della U.S. Rescaldinese.
La G.I.L. di Rescaldina iscrive una squadra alla 2.a Categoria del campionato Legnanese, campionato che, a causa della partenza dei giovani per le leva obbligatoria con destinazione Africa Orientale (Etiopia e Somalia), ha avuto il limite di età spostato da 21 a 27 anni. Dai documenti ufficiali del Direttorio II Zona (Lombardia) non risulta che una
compagine rescaldinese abbia vinto il campionato Legnanese e partecipato alle finali regionali per il titolo di categoria. (i dati incompleti sono ancora da acquisire dai giornali dell'epoca)
1937-38 2.a Categoria gir.     a su  4 p.
1938-39 2.a Categoria gir.
1939-40 2.a Categoria gir. A   a su    p.
1940-41 2.a Categoria gir. A   a su    p.
Alla fine della stagione 1940-41 con l'inizio delle ostilità la G.I.L. Rescaldina viene disciolta e non risulta più iscritta ad alcuna manifestazione ufficiale anche se il Direttorio della Sezione Propaganda di Legnano continuò a far disputare il Campionato Legnanese. Rimane inattiva anche durante la stagione 1943-44 e 1944-45 quando il Direttorio di Zona organizzò dei tornei benefici a categoria mista allo scopo di distrarre e tenere impegnati i giocatori con manifestazioni non ufficiali mentre intanto allarmi e bombardamenti si facevano sempre più pressanti. Alla Liberazione la F.I.G.C. riparte da zero assegnandole la categoria di merito 
ottenuta durante l'ultima stagione disputata (come U.S. Rescaldinese) ovvero, non potendole assegnare la Serie C la inserisce nella massima categoria regionale. 
1945-46 1.a Divisione gir. L  3a su 12 p. 28
1946-47 1.a Divisione gir. U  5a su 14 p. 23 (Sempre Liberi e Nervianese esclusi)
1947-48 1.a Divisione gir. U  6a su 12 p. 20
1948-49 1.a Divisione gir. P  4a su 14 p. 37
Nota bene: Il CRL ha perso durante il trasloco del 1951 i comunicati ufficiali delle stagioni 1947-48 e 1948-49 i dati qui pubblicati NON SONO UFFICIALI o per lo meno
sono stati pubblicati da 2 giornali STADIO di Milano e Cronaca Prealpina.
1949-50 1.a Divisione gir. F  1a su 18 p. 54
Promossa in Promozione Interregionale (poi IV Serie e Serie D)
1950-51 Promozione I. gir. C  4a su 19 p. 41
1951-52 Promozione I. gir. D  6a su 18 p. 39
Le 3 Leghe Interregionali NORD-CENTRO-SUD vengono riformate: solo una parte va a costituire la nuova IV Serie. La maggior parte retrocede ai campionati
regionali con la costituzione della nuova categoria denominata "Promozione". La Rescaldinese terminata a pari merito con Corbetta e Vigor Gaggiano va
agli spareggi perchè solo le prime 5 sono ammesse in IV Serie. Agli spareggi passa la Vigor Gaggiano:
a Magenta: CORBETTA-VIGOR GAGGIANO     0-0
a Legnano: VIGOR GAGGIANO-RESCALDINESE 2-1
a Novara:  RESCALDINESE-CORBETTA       2-0
La Rescaldinese E’ ammessa alla Promozione (regionale).
1952-53 Promozione    gir. A  6a su 16 p. 31
1953-54 Promozione    gir. C  5a su 16 p. 32
1954-55 Promozione    gir. D  6a su 16 p. 33
1955-56 Promozione    gir. D  3a su 16 p. 40
1956-57 Promozione    gir. D  3a su 16 p. 38
Il campionato di Promozione cambia nome in "Campionato Nazionale Dilettanti"
1957-58 Naz.Dilettanti gir.D  1a su 16 p. 46
Promossa in IV Serie
1958-59 IV Serie      gir. B 13a su 18 p. 32
Batte la Vimercatese 3-1 allo spareggio retrocessione (Varedo ?-?-1959)
e resta nella nuova Serie D
1959-60 Serie D       gir. A  6a su 18 p. 38
1960-61 Serie D       gir. B  2a su 18 p. 46
1961-62 Serie D       gir. B 12a su 18 p. 30
1962-63 Serie D       gir. B 16a su 18 p. 25
retrocede in 1.a Categoria (Campionato Regionale Lombardo)
1963-64 1.a Categoria gir. D  3a su 15 p. 37
1964-65 1.a Categoria gir. C  1a su 16 p. 42
Partecipa alle finali per il titolo di Campione Lombardo di 1.a Categoria ma è eliminata al primo turno dal Capriolo Niggeler & Kupfer 1-1 casa e 0-3 fuori
delle 5 partecipanti alle finali solo la Leoncelli è promossa in Serie D 
1965-66 1.a Categoria gir. C 14a su 16 p. 22
Non retrocede nessuno perchè alla 1.a Categoria viene aggiunto 1 girone
1966-67 1.a Categoria gir. C  6a su 16 p. 34
Le squadre classificate dal 1.o al 7.o posto sono ammesse alla nuova serie inserita tra la Serie D e la 1.a Categoria che venne chiamata "Promozione"
1967-68 Promozione    gir. B 13a su 16 p. 26
Batte allo spareggio retrocessione (a Mortara, 2-6-1968) il Casteggio 2-0 e rimane in Promozione
1968-69 Promozione    gir. B 14a su 16 p. 23
Retrocede in 1.a Categoria
1969-70 1.a Categoria gir. D  9a su 16 p. 29
1970-71 1.a Categoria gir. D  2a su 16 p. 42 (promossa la Mozzatese p. 45)
1971-72 1.a Categoria gir. G  3a su 16 p. 40
Perde lo spareggio per la 2.a squadra da promuovere in Promozione (il campionato di Promozione deve aumentare di 1 girone, da 2 a 3)
8-6-1972 a Parabiago: ROVELLASCA-RESCALDINESE 1-0
1972-73 1.a Categoria gir. D  9a su 16 p. 29
1973-74 1.a Categoria gir. D  9a su 16 p. 28
1974-75 1.a Categoria gir. G  3a su 16 p. 32 (pari merito col Passirana)
1975-76 1.a Categoria gir. D 12a su 16 p. 25
Salva grazie alla differenza reti (+4) essendo a pari merito con Luino (-3,
salvo) e Ternatese (-8, retrocede).
1976-77 1.a Categoria gir. G 12a su 16 p. 24
1977-78 1.a Categoria gir. G  5a su 16 p. 35
1978-79 1.a Categoria gir. G  1a su 16 p. 47
Promossa in Promozione
1979-80 Promozione    gir. A 15a su 16 p. 23
Retrocede in 1.a Categoria
1980-81 1.a Categoria gir. G  9a su 16 p. 29 (pari merito con altre 4 squadre)
1981-82 1.a Categoria gir. G  3a su 16 p. 39
1982-83 1.a Categoria gir. F 11a su 16 p. 28 (pari merito Cistellum-Malnatese)
1983-84 1.a Categoria gir. G  8a su 16 p. 29 (pari merito col Bareggio)
1984-85 1.a Categoria gir. G  5a su 16 p. 31
1985-86 1.a Categoria gir. G  3a su 16 p. 43
1986-87 1.a Categoria gir. G 12a su 16 p. 26 (pari merito con Ardor Busto)
1987-88 1.a Categoria gir. G 10a su 16 p. 30
a parità di punti (con altre 4) da questo anno è redatta la classifica avulsa
1988-89 1.a Categoria gir. G  4a su 16 p. 33
1989-90 1.a Categoria gir. G  1a su 16 p. 51 (stagione record)
Promossa in Promozione
1990-91 Promozione    gir. A 10a su 16 p. 30 (class.avulsa col Samverga)
Viene costituita l'Eccellenza ammettendo le squadre classificate dal 2.o all'ottavo posto, non ammessa perchè arrivata 10a.
1991-92 Promozione    gir. A  3a su 16 p. 40
1992-93 Promozione    gir. A  4a su 16 p. 37
1993-94 Promozione    gir. A  6a su 16 p. 33 (class.avulsa col Parabiago)
1994-95 Promozione    gir. A  3a su 16 p. 40
Dalla stagione 1995-96 vengono assegnati 3 punti per ogni vittoria.
1995-96 Promozione    gir. A  2a su 16 p. 63
Vince lo spareggio per il 1.o posto in classifica
12-5-1996 a Guanzate (CO): RESCALDINESE-CAIRATE 2-0
ed è promossa in Eccellenza.
1996-97 Eccellenza    gir. A  8a su 16 p. 42
1997-98 Eccellenza    gir. A 13a su 16 p. 42
1998-99 Eccellenza    gir. A 12a su 16 p. 29
1999-00 Eccellenza    gir. A 15a su 16 p. 27
Retrocede in Promozione.
2000-01 Promozione    gir. A 13a su 16 p. 31
Si fonde con il Milan Club Rescaldina (1973) e diventa:
A.S. Rescaldina Calcio 1923
2001-02 Promozione    gir. A 13a su 16 p. 29
Vince lo spareggio salvezza per il 13.o posto in classifica
 - -2002 a            : RESCALDINA-CADREZZATESE 4-0
e rimane in Promozione.
2002-03 Promozione    gir. A 15a su 16 p. 21 (class.avulsa col C.O.B. 91)
Retrocede in 1.a Categoria.
2003-04 1.a Categoria gir. M   a su 16 p.
Fonti a cui si è attinto per la compilazione di questo ALBO D'ORO:
1) Il Lilla, Giornale Sportivo del Legnano F.C. 1923-1925
   Milano, Biblioteca Nazionale Braidense, collocazione: GIORN. O 117/1
   (contiene Consiglio Direttivo, risultati e tornei del periodo uliciano)
2) LUCE! - edizione Legnanese - Como, Biblioteca Comunale
   stagioni 1927-28 e 1928-29
3) Cronaca Prealpina - edizione Legnano/Busto - Como, Biblioteca Comunale
   fino al gennaio 1927
4) Cronaca Prealpina - pagina di Legnano - Milano Biblioteca Comunale Sormani
5) La Gazzetta dello Sport
   Milano, Biblioteca Nazionale Braidense, collocazione: MICRO Q
   Milano, Biblioteca Comunale Sormani, collocazione: PER 69 (microfilm)
6) Lo Stadio, Milano Ago 1945/Ago 1949
   Milano, Biblioteca Nazionale Braidense, collocazione: MICRO ???
   Firenze, Biblioteca Nazionale, sezione staccata al Forte Belvedere
7) Comunicati Ufficiali F.I.G.C.
   tratti dal microfilm della Gazzetta dello Sport
8) Comunicati Ufficiali del C.R.L.
   Archivio Storico del C.R.L. da stagione 1931-32 ad oggi
9) Comunicati Ufficiali del C.R.L., 2 raccolte private  

2002-2003 campionato Promozione

Presidente Accetturo Michele

VicePresidente Crespi Daniele

Direttore Sportivo Malacrida Emilio

Cassiere e delegato alla firma Barni Tullio Segretario Squizzato Luigi

 

2003-2004 Campionato Prima Categoria

Presidente Accetturo Michele

VicePresidente Scabari Sandro

Cassiere e delegato alla firma Barni Tullio Segretario Squizzato Luigi

 

2004-2005 campionato Promozione

Presidente Scabari Sandro

VicePresidente Landonio Sergio

Cassiere e delegato alla firma Barni Tullio Segretario Squizzato Luigi

 

2005-2006 campionato Promozione

Presidente Bonfanti Terenzio

VicePresidente Ribaudo Salvatore

Cassiere e delegato alla firma Barni Tullio Segretario Squizzato Luigi

 

2006-2007 campionato Prima Categoria

Presidente Bonfanti Terenzio

VicePresidente Barni Tullio

Segretario Squizzato Luigi

 

2007-2008 campionato Prima Categoria

Presidente Bonfanti Terenzio

VicePresidente Barni Tullio

Segretario Squizzato Luigi

 

2008-2009 campionato Seconda Categoria

Presidente Bonfanti Terenzio

VicePresidente Barni Tullio

Segretario Squizzato Luigi

 

2009-2010 campionato Seconda Categoria

Presidente Bonfanti Terenzio

VicePresidente Barni Tullio

Segretario Squizzato Luigi

 

2010-2011 campionato Terza Categoria

Presidente Fontana Sergio

VicePresidente Barni Tullio

Segretario Squizzato Luigi

Direttore Sportivo Di Munno Marco

 

2011-2012 fusione con il Cerro Maggiore e campionato di Prima Categoria Presidente Fontana Sergio

VicePresidente Di Munno Marco

Cassiere Barni Tullio

Direttore Sportivo Edoardo Battistuz

 

2012-2013 Campionato Seconda Categoria

Presidente Di Munno Marco

Cassiere Barni Tullio

Segretario Di Munno Sara

Direttore Generale Varalli Marino

 

2013-2014 Campionato terza Categoria

Presidente Di Munno Marco

Cassiere Barni Tullio

Segretario Di Munno Sara

Direttore Generale Varalli Marino

 

2014-2015 Campionato terza Categoria

Presidente Di Munno Marco

Cassiere Barni Tullio

Segretario banfi aldo

Direttore Generale Varalli Marino

2015-2016 Campionato Terza Categoria

CAMPIONI E PROMOSSI IN 2^CATEGORIA
VINCITORI ANCHE DEL TROFEO "MULAZZI A.M."
Presidente Di Munno Marco
Vice Presidente Di Munno Sara

Cassiere Barni Tullio

Segretario banfi aldo

2016-2017 Campionato Seconda Categoria
Presidente Di Munno Marco
Vice Presidente Di Munno Sara

Cassiere Barni Tullio

Segretario banfi aldo

2017-2018 Campionato Seconda Categoria
Presidente Di Munno Sara
Vice Presidente Banfi Aldo
Cassiere Barni Tullio
Segretario Tumiati Bruno


La storia della società è sempre un motivo di orgoglio.......
quando le società sono tre...........
Ci auguriamo di scrivere questa pagina in funzione dei risultati che verranno.......
in ogni caso andremo a descrivere i momenti più significativi della nostra storia
costruita dalla US Rescaldinese dal 1923 e dal Milan Club Rescaldina dal 1973
.......... e divenuta ASD RESCALDINESE CALCIO nel 2012.